Arte

La passione secondo Carol Rama

Dimenticata a lungo dal discorso ufficiale della critica d’arte, Carol Rama (1918-2015) si conferma oggi riferimento indispensabile per la comprensione della produzione artistica del ventesimo secolo.
Questa pubblicazione offre un itinerario attraverso i momenti creativi della sua produzione artistica con l’intento di riconoscere a questo corpus di opere la collocazione adeguata nella storia dell’arte internazionale.
L’opera di Carol Rama, in continua metamorfosi e dotata di un incessante vitalismo, penetra l’intensità delle emozioni più viscerali dell’animo affrontando temi utilizzando espressioni in cui si possono scorgere anticipazioni di numerosi movimenti artistici e affinità con il pensiero femminista e con le teorie sull’identità imposta di generi sessuali che si vanno elaborando a partire dagli anni settanta.
La Passione secondo Carol Rama include i testi di importanti critici e conoscitori dell’artista, e un’esaustiva documentazione iconografica di lavori di Carol Rama.

Testi critici di: Anne Dressen, Teresa Grandas, Paul B. Preciado, Pierre Bal-Blanc, Bettina M. Busse, Maurizio Cattelan, Jack Halberstam, Le Tigre, Elisabeth Lebovici, Corrado Levi e Filippo Fossati, Melissa Logan e Alexandra Murray-Leslie (Chicks on Speed), Catherine Lord, Maria Cristina Mundici, Luigi Ontani, Mai Thu-Perret, Arianna Reines, Valentín Roma, Pedro G. Romero, Lea Vergine, Andrea Viliani e Alexandra Wetzel.

Torino, GAM, ottobre 2016 – febbraio 2017

Annunci
biblioteca

Castelli di libri

Mattoni di libri”, l’opera realizzata da Alessandro Sanna sulla balaustra della nuova biblioteca Giuseppe Pederiali di Finale Emilia, diventa “Castelli di Libri”. È così infatti che si intitola il libro, pubblicato a cura di Franco Cosimo Panini Editore, che prende vita proprio dal murale realizzato nella nuova biblioteca di Finale Emilia, ricostruita dopo il terremoto del 2012. Attraverso una successione di immagini suggestive, divertenti e a tratti commoventi l’autore prova a dare una risposta alla domanda “a cosa servono i libri?”, tra realtà e immaginazione.

Il libro verrà presentato nell’ambito delle iniziative di Spazio Book, al Salone Internazionale del Libro di Torino,  sabato 10 maggio, alle ore 20.30. All’incontro, oltre all’autore Alessandro Sanna, interverranno Laura Panini, presidente di Franco Cosimo Panini Editore, Fernando Ferioli, sindaco di Finale Emilia e Antonietta Furini, bibliotecaria di Finale Emilia.