Teatro

Presentazione con buffet

TEATRO COMUNALE DI OCCHIOBELLO
Giovedì 22 ottobre 2015 – ore 20.45
– Anteprima stagione teatrale | Abbiamo perduto il simile con Giulio Costa e Monica Pavani, prod. Arkadiis (durata 20′)
– Presentazione al pubblico e alla stampa del nuovo programma 2015.2016
 
– Momento conviviale con buffet offerto dal Teatro in collaborazione con Selecta Spa, Eurovo, Centro Ricreativo Culturale Azzurro di Occhiobello e Pasticceria Puravida di Pontelagoscuro
 
Giovedì 22 ottobre, alle ore 20.45, presso il Teatro Comunale di Occhiobello, sarà presentata la nuova stagione teatrale 2015.2016 organizzata dal Comune – assessorato alla Cultura – in collaborazione con l’associazione culturale Arkadiis. Durante la serata, a ingresso gratuito previa prenotazione obbligatoria, sarà proposto l’evento d’apertura a cura dell’associazione, Abbiamo perduto il simile, letture di Giulio Costa e Monica Pavani da testi e poesie di Pier Paolo Pasolini. Un ricordo del poeta a quarant’anni dalla sua tragica scomparsa avvenuta il 2 novembre 1975. Anche quest’anno, come tradizionalmente avviene dal 2012, l’amministrazione comunale di Occhiobello e l’associazione Arkadiis presenteranno il nuovo programma della stagione 15.16 non solo alla stampa, ma anche al pubblico. La nuova stagione teatrale (resa possibile come sempre dall’impegno del Comune di Occhiobello e anche dal prezioso contributo di sponsor locali) prenderà ufficialmente il via nel mese di novembre. Chi fosse interessato ad abbonarsi alla programmazione potrà farlo già a partire dal termine della conferenza stampa, cui seguirà un momento conviviale con buffet offerto al pubblico, preparato dalla Pasticceria ‘Puravida’ di Pontelagoscuro e dal Centro Ricreativo Culturale ‘Azzurro di Occhiobello (gestore dello spazio teatrale locale), in collaborazione con Selecta spa (sponsor della stagione – realtà leader in Italia nel selezionare, per la ristorazione, i migliori prodotti alimentari da tutto il mondo) e Eurovo (sponsor della stagione – da sessant’anni leader europeo nella produzione di uova e ovoprodotti). Per permettere una migliore organizzazione della serata a ingresso libero, nei limiti della capienza del teatro, è richiesta la prenotazione obbligatoria entro il 21 ottobre 2015, via mail a info@teatrocomunaleocchiobello.it o telefonicamente al numero 349.8464714.

Pier Paolo Pasolini  (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975)

Annunci
autori, conferenza

Mio padre votava Berlinguer

Pino Roveredo

Pino Roveredo Condividi su Facebook

presenta il libro Mio padre votava Berlinguer

venerdì 26 aprile 2013 h. 21.00
Occhiobello (Rovigo)

Casa editrice: Bompiani

Mio padre votava Berlinguer “Continuo a scrivere papà, scrivere veloce, con la parola che attacca la parola, la riga che rincorre la riga, con lo spazio che si accorcia, e con le cose da dire che pretendono di essere raccontate.” È una confessione al padre, questo libro. Un padre operaio-calzolaio sordomuto, scomparso, ma che è ancora vivo nel ricordo e nelle parole di chi ha preso la penna per fissarlo per sempre, per iscriverlo nei dati sfuggenti della vita. È un padre, quello di cui si parla, che votava Berlinguer, ma, prima che per una scelta ideologica, per la consapevolezza che lui era “una brava persona”, e questo giudizio continua a premere sulla realtà rimasta, di oggi, e a porre problemi. Un buon padre, certo, anche se l’alcol era una delle sue debolezze. E un figlio che ripercorre una sua vita di cadute e risalite, private e pubbliche, alla luce del sole: un figlio che rivendica la sua terza media, il suo operaismo, la sua irregolarità di scrittore, e che si pronuncia sull’attualità rimpiangendo, ma a occhio asciutto, la “fatica” di un tempo, la solidarietà. Fino a comprendere che se parliamo con i nostri morti, essi non muoiono davvero, ma anzi, eccoli tornare qui, in una danza che ci coinvolge tutti e ci fa capire che la memoria è vita. Pino Roveredo in questo nuovo libro racconta se stesso più che mai. È lo scrittore che ha molto vissuto, lirico, duro e puro.

Teatro don Gino Tosi

Piazza della Chiesa, Santa Maria Maddalena, Occhiobello (RO)