biblioteca

Incontri in biblioteca

La Biblioteca Comunale Giuseppe Pederiali di Finale Emilia, propone un intenso calendario di appuntamenti per il periodo autunnale, rivolto sia ai più piccoli che agli adulti. Previsti anche laboratori per gli istituti superiori.

Questo, nel dettaglio, il programma degli eventi:

SABATO 24 OTTOBRE

FilosoFare – Filosofia con i bambini

iniziativa organizzata dalla Fondazione Collegio San Carlo di Modena, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Laboratori a cura di Prisca Amoroso, Giorgio Borghi (progetto FilosoFare).

ORE 10.00

Guardare con altri occhi

LABORATORIO PER BAMBINI 4-6 ANNI

ORE 11.00

Io chi sono?

LABORATORIO PER BAMBINI 7-10 ANNI

VENERDI’ 30 OTTOBRE ORE 21.00

In occasione del Bicentenario dell’istituzione dell’Arma dei Carabinieri, A.N.P.I sezione di Finale Emilia e Alma Finalis Associazione culturale, con il patrocinio del Comune di Finale Emilia, presentano il libro di Danilo De Masi:

1814 – 2014 I carabinieri “custodi della legge” – la presenza dell’Arma nella Provincia di Modena dal 1859. Caduti e decorati. Monumenti ed opere dedicati ai Carabinieri.

Sarà presente l’autore. Introdurrà la serata Maria Pia Balboni, storica locale

SABATO 31 OTTOBRE ORE 10.30

Halloween con la pelle d’oca

Narrazioni di Marco Bertarini

Per bambini dai 7 ai 10 anni

(prenotazione obbligatoria)

SABATO 14 NOVEMBRE ORE 18.00

Un viaggio tra LIBRI, AUTORI, EDITORI

Conversazione con Simonetta Bitasi, esperta di narrativa contemporanea, su novità editoriali. Accompagnamento musicale a cura del gruppo “Assax” della Scuola di Musica
Fondazione “C. e G. Andreoli”.

SABATO 21 NOVEMBRE

Giornata Mondiale dell’Infanzia

NarrazionI di Alfonso Cuccurullo

ore 10.00

Voce che abbraccia

NARRAZIONI PER GENITORI E BAMBINI DI 2 E 3 ANNI

(prenotazione obbligatoria)

ore 11.00

La fabbrica delle storie

NARRAZIONI PER GENITORI E BAMBINI DI 4-6 ANNI

(prenotazione obbligatoria)

SABATO 5 DICEMBRE

Apertura straordinaria della Biblioteca “G. Pederiali”

Dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Dalle ore 14.30 alle ore 18.00

Per tutta la giornata saranno attivi:

• i servizi di prestito e consultazione di libri e DVD

• la navigazione in internet

Con l’aiuto delle bibliotecarie sarà possibile:

• iscriversi alla biblioteca digitale Medialibrary

• sperimentare direttamente il catalogo delle Biblioteche modenesi

• utilizzare i tablet disponibili al banco d’ingresso “Informazioni e prestiti”

Nella sala bambini e ragazzi, oltre a sfogliare i numerosi libri, i più piccoli potranno divertirsi insieme ai genitori con vari giochi disponibili anche su tablet.

SABATO 12 DICEMBRE ORE 18.00

Un viaggio tra LIBRI, AUTORI, EDITORI

Conversazione con Simonetta Bitasi, esperta di narrativa contemporanea, su novità editoriali. Accompagnamento musicale a cura degli studenti della Scuola di musica Fondazione “C. e G. Andreoli”

Domenica 13 DICEMBRE ORE 16.30

Le storie segrete di Babbo Natale

Per bambini e bambine dai 4 agli 8 anni

raccontano Alessandra Baschieri, narratrice e Gianluca Magnani, musicista – EquiLibri Modena

ALTRI APPUNTAMENTI

MERCOLEDI’ 28 OTTOBRE ORE 8.45

Aula Magna “Rita Levi Montalcini”, via 29 Maggio, Mirandola

Le parole che toccano. Neuroscienze e voce materna

Giornata di aggiornamento per sanitari e operatori Nati per Leggere, organizzata dalle Biblioteche del Sistema dell’Unione dei Comuni Modenesi dell’Area Nord in collaborazione con l’AUSL di Modena

Interverranno:

Prof. Pier Francesco Ferrari, Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma e professore aggiunto presso la University of Maryland, USA

Dott. Alessandro Volta, pediatra neonatologo, dirigente medico AUSL Reggio Emilia

Dott. Anna Maria Davoli, pediatra di libera scelta, referente regionale Nati per Leggere

A partire da MERCOLEDI’ 4 NOVEMBRE ORE 9.00

Biblioteca comunale “G.Pederiali”; MAF – MultiArea Finalese

Formazione sugli albi illustrati

Laboratorio per le classi del Liceo Scientifico “M. Morandi” indirizzo Scienze Umane, a cura delle bibliotecarie di Finale Emilia

GIOVEDI’ 10 DICEMBRE ORE ORE 9.00 alle ORE 15,45

Le potenzialità dell’albo illustrato

Laboratorio per le classi III Liceo Scienze Umane condotto da Sonia Maria Luce Possentini, illustratrice e docente.

Annunci
autori

Romanzo Steampunk

Il romanzo steampunk del giovane autore finalese Carlo Vicenzi ispirato al palio di Finalestense (Ultima — La Città delle Contrade, Dunwich Edizioni, 342 pagg, Ebook € 2,49 Cartaceo € 9,90) sarà presentato ufficialmente dallo scrittore oggi dalle 18,30 presso il bar Hair café di via Rotta, in collaborazione con la libreria L’isola che non c’è.

Alla presentazione parteciperanno l’assessore alla cultura Massimiliano Righini, l’editore finalese Gianluca Borgatti e il giornalista della Gazzetta e libraio Manuele Palazzi.

Il primo romanzo del giovane scrittore finalese Carlo Vicenzi approda da subito nelle classifiche librarie. Il volume nella pubblicazione online ha raggiunto la classifica dei primi 30 titoli di Amazon conseguendo un buon successo nonostante il genere letterario poco noto in Italia, che gli ha valso il termine “Spaghetti-steampunk” dalla critica. Lo stile della tradizione steampunk con tubi d’ottone, macchine a vapore, ingranaggi e “la ribellione” della cultura punk, come ricorda il critico Uberto Ceretoli nella prefazione, affidata al folklore italiano. Al posto della solita Londra vittoriana e le ucronie del genere, Vicenzi ambienta la sua narrazione in uno scenario post apocalittico, in una società divisa in fazioni, che per determinare il potere si affidano al “Palio delle Contrade”.

Il richiamo al palio medievale finalese di “Finalstense” è implicito, come lo sono i nomi e i colori delle contrade, e “lo spirito di appartenenza e di competizione” come annuncia l’autore nella postfazione. Tra le righe si possono intravedere anche l’impronta di qualche personaggio di Finale, in un contesto immaginifico e fuori dal nostro tempo.

Nella trama d’intrighi e rivalse tra le fazioni, l’autore coniuga azione e psicologia con il suo protagonista Demetrio Deisanti e nella sua compagnia di reietti.

Carlo Vicenzi è un giovane scrittore originario di Finale, laureando in antropologia e lingue, è autore di molti racconti fra antologie e riviste, ha firmato per la serie fantasy “I Cento Blasoni” ed è tra gli autori di “The Tube”, una collana horror di grande successo digitale, che a breve apparirà in cartaceo per la Delos edizioni.

concorsi

Essere o sentire?

C’è tempo fino al 31 gennaio per partecipare al 6° Concorso letterario “Essere o sentire”, premio Marina Aldi 2013, il cui titolo è “Tempo a tempo – Fusione di suoni e momenti che le circostanze della vita hanno unito per ciascuno di noi”.

Il concorso vuole infatti offrire l’occasione di raccontare quando la musica ha scandito gli eventi della vita. Ciascuno possiede una personale colonna sonora che ha accompagnato il proprio cammino, distinguendo avvenimenti, situazioni e sentimenti. Sulle note delle canzoni, tormentoni estivi o inediti artistici, ogni tempo racchiude in sé un ricordo cullato che rimarrà per sempre nella memoria della vita.

Il concorso – che è suddiviso in due sezioni: poesia e narrativa – è aperto a tutti coloro  che abbiano compiuto almeno 15 anni. Per partecipare è necessario effettuare un versamento di 10 euro o con bonifico bancario (IBAN IT82 E061 1566 7500 0000 0133 314, Cassa di Risparmio di Cento sede di Finale Emilia) o sul conto corrente postale n. 000014767412, IBAN IT35N0760112900000014767412.

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 31/01/2014. Informazioni in merito al concorso potranno essere richieste alla Segreteria dell’Assessorato alle Pari Opportunità, via Monte Grappa 6, c/o Ufficio Anagrafe, orari pomeridiani, tel. 366 7859778casarini.cristiana@comunefinale.net. Al netto delle spese, il ricavato sarà investito nell’attività culturale del Comune di Finale Emilia o per ripristinare le strutture culturali colpite dal terremoto del maggio 2012.