fantascienza

Trofeo RiLL

Il Trofeo RiLL, la cui partecipazione è aperta a tutti (punto 3 del bando di concorso), è uno dei maggiori concorsi letterari italiani per racconti fantastici che, a partire dal 1994, viene bandito dall’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare, con il supporto del festival internazionale Lucca Comics & Games, della Wild Boar Edizioni ed altri.
Per partecipare al XXII Trofeo RiLL, le cui iscrizioni sono aperte sino al 21 marzo 2016, e’ necessario essere soci dell’associazione RiLL (punto 4 del bando di concorso). La quota di iscrizione è di 10 euro (socio ordinario, che può partecipare al concorso spedendo un racconto). Nel caso di invio di più testi, la quota è di 10 euro a racconto (socio sostenitore). (Per contattare lo staff di RiLL: trofeo@rill.it | www.rill.it)
La cerimonia di premiazione del XXI Trofeo RiLL avrà luogo nell’autunno 2016, all’interno del festival Lucca Comics & Games.

The post XXII Trofeo RiLL, il miglior racconto fantastico appeared first on Associazione World SF Italia.

Annunci
fumetto

3° CONCORSO DEL FUMETTO CITTA’ DI CENTO

Scadenza: 16 febbraio 2016

Concorso riservato a giovani artisti fra i 14 e i 25 anni. Il tema di quest’anno è: MASCHERE. Il tema può essere interpretato in senso letterale o in senso figurato. Leggi il bando

Il premio 3° Concorso del fumetto Città di Cento è un concorso per migliore fumetto inedito realizzato da giovani artisti fra i 14 e i 25 anni.
Il progetto è promosso dal Comune di Cento, con la collaborazione della Fondazione Teatro Borgatti, di Cadiai – Cooperativa Sociale, di Open Group Cooperativa Sociale, di Gemos soc. coop. e della Fumetteria Gokuraku, e ha lo scopo di incentivare e di premiare la creatività e la pratica artistica giovanili.
Il tema della 3^ edizione del concorso è “MASCHERE”

REGOLAMENTO

Il premio è aperto a tutti i fumettisti fra i 14 e i 25 anni che risiedono in Italia.
Il Concorso è diviso in 2 sezioni distinte:
SEZIONE JUNIOR: riservata ai ragazzi dai 14 ai 18 anni (fa fede l’età compiuta al momento dell’iscrizione)
SEZIONE SENIOR: riservata ai ragazzi dai 19 ai 25 anni (fa fede l’età compiuta al momento dell’iscrizione)

Per partecipare al concorso occorre procedere come segue:

– Spedire via posta elettronica a concorsofumetto@comune.cento.fe.it :
1. La domanda di partecipazione debitamente compilata e firmata (in caso di minore deve essere compilato un modello apposito, firmato dal genitore/tutore);
2. La fotocopia della carta d’identità del partecipante (in caso di minore, la fotocopia della carta d’identità del genitore/tutore che firma la domanda di partecipazione);
3. Il fumetto.
L’oggetto della mail dovrà contenere il nome del partecipante e il titolo dell’opera.
All’avvenuta ricezione della mail verrà dato cenno di conferma.

e inoltre:

– Far pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Cento presso Palazzo Piombini, via Guercino 62, 44042 Cento FE una busta chiusa contenente le tavole originali del fumetto (nel caso di fumetto digitale spedire le stampe laser) . La busta non deve contenere i dati del concorrente, ma esternamente deve recare la dicitura “3° Concorso del Fumetto Città di Cento” e il titolo dell’opera in concorso.
Su richiesta dell’autore le tavole originali saranno restituite, una volta conclusa la “Mostra degli elaborati partecipanti al 3° Concorso del fumetto Città di Cento”.

 

Il concorso scade il 16 febbraio 2016. Per le spedizioni via posta ordinaria farà fede il timbro postale.
La cerimonia di premiazione avrà luogo nel mese di marzo 2016.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Ogni fumetto deve essere composto da un minimo di 2 tavole a un massimo di 4 tavole. Le tavole devono essere in formato stampa A4 o A3 con il lato più lungo come altezza. Deve essere redatto in lingua italiana.

La tecnica del fumetto è libera.

Per quanto riguarda i fumetti spediti via posta elettronica, ogni tavola deve avere una risoluzione di almeno 300 DPI e deve pesare al massimo 5 MB (il fumetto deve pesare al massimo 20 MB); sono accettate le sole estensione TIF e JPG.

 

LICENZE

Inviando il proprio fumetto al concorso, ogni partecipante autorizza il Comune di Cento a riprodurre, distribuire e creare prodotti derivati (accompagnati dal nome dell’autore) in qualsiasi medium e durante eventi pubblici o riservati alle scuole, compresa la mostra del concorso, senza compensi aggiuntivi per l’autore.
Tutte le opere pervenute saranno esposte in una mostra allestita a Cento e saranno pubblicate in una sezione dedicata del portale http://www.comune.cento.fe.it.
Le opere vincitrici del concorso e quelle che saranno ritenute meritevoli di menzione verranno pubblicate in un libro edito a cura del Comune di Cento.

CRITERI DI SELEZIONE E VALUTAZIONE

I membri della giuria selezioneranno i tre migliori fumetti basandosi sui seguenti criteri:
– Pertinenza al tema “MASCHERE” e autenticità (prerequisito)
– Qualità tecnica (punti da 1 a 10)
– Capacità narrativa (punti da 1 a 10)
– Originalità e valore artistico (punti da 1 a 10)

 

GIURIA

La selezione delle opere per la premiazione verrà effettuata da una giuria composta da rappresentanti del Comune di Cento e della Fondazione Teatro Borgatti, da esperti, autori e studiosi il cui giudizio sarà insindacabile. La composizione della giuria viene pubblicata sul sito: http://www.comune.cento.fe.it

PREMI

La giuria eleggerà tre vincitori per ciascuna delle 2 sezioni, i cui fumetti verranno pubblicati in un libro edito a cura del Comune di Cento. Inoltre sono previsti i seguenti premi:

SEZIONE SENIOR
– 1° premio: un tablet (Mediacom SmartPad 8.0 HD iPro 810 16 GB 3G)
– 2° premio: buono acquisto libri del valore di € 100,00 spendibile nella Fumetteria Gokuraku di Cento
– 3° premio: una action-cam (MINI UP Nilox)

SEZIONE JUNIOR
– 1° premio: un tablet (Mediacom SmartPad 8.0 HD iPro 810 16 GB 3G)
– 2° premio: buono acquisto libri del valore di € 100,00 spendibile nella Fumetteria Gokuraku di Cento
– 3° premio: una action-cam (MINI UP Nilox)

I premi sono offerti da: Cadiai – Cooperativa Sociale, Fondazione Teatro G. Borgatti, Fumetteria Gokuraku di Cento, Gemos soc. coop., Open Group Cooperativa Sociale

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:
tel. 051/6843334, e-mail: concorsofumetto@comune.cento.fe.it

 

 

Teatro

Bando teatrale

Teatro… voce della societa’ giovanile. Un bando informale per una serata di spettacolo all’Itc Teatro di Bologna – III edizione

Il bando è aperto a compagnie teatrali e a singoli artisti emergenti italiani, con componenti tra i 18 e i 35 anni, che, attraverso una drammaturgia originale, portino in scena temi di rilevanza sociale, anche attraverso la contaminazione di linguaggi. Una performance teatrale quindi che tratti dei problemi sociali della nostra complessa e frammentata società in cui si sommano, alle difficoltà di sempre, quelle dovute alla crisi economica.

Una vetrina per giovani artisti, per farsi conoscere, per debuttare, per mettersi alla prova; uno stimolo per dare la possibilità ai giovani di veder realizzati i propri lavori su temi spesso visti come scomodi e per questo poco rappresentati.

Il premio consisterà nella rappresentazione dello spettacolo vincitore in una serata gratuita per la cittadinanza all’interno della programmazione dell ‘ITC Teatro San Lazzaro di Savena (Bo), con data in via di definizione tra ottobre e dicembre 2015 e in un contributo di 500 euro per le spese sostenute e con scheda tecnica stabilita con il teatro.

Il bando completo e tutte le informazioni per iscriversi su: www.endas.net.

Il bando è aperto fino alle 24 di lunedì 20 luglio.

fantascienza

Concorso di fantascienza

Stella Doppia, ecco il premio letterario di Urania e Fantascienza.com

Un nuovo concorso per racconti inediti di fantascienza bandito in collaborazione tra le due “stelle polari” italiane del genere, la collana Urania e il nostro sito.

Albireo, una delle stelle doppie più luminose.

Stella doppia è uno dei grandi romanzi classici di Robert Heinlein, ed è un nome straordinariamente adatto per questo nuovo concorso letterario nato dalla collaborazione tra il nostro sito e la famosa e prestigiosissima collana Urania.

È un concorso per racconti inediti. Per partecipare bisogna acquistare Urania (in edicola) e ritagliare l’apposito talloncino di partecipazione. Il numero uscirà a partire dal numero di novembre, in arrivo tra qualche settimana, c’è tempo quindi per lavorare sul racconto e darsi da fare.

Brevemente le regole del concorso, che saranno riportate anche su Urania: il premio è aperto a tutti i cittadini italiani ed europei; le opere devono essere scritte in lingua italiana e inedite, ovvero non devono mai essere state pubblicate; la lunghezza massima delle opere partecipanti deve essere di 20 cartelle di 2000 battute (ovvero 40.000 caratteri spazi inclusi).

I racconti devono essere inviati in busta chiusa, in 5 copie, entro e non oltre il 30 marzo 2012, all’indirizzo Premio Stella Doppia, c/o redazione “Urania” Arnoldo Mondadori Editore 20090 Segrate MI e all’interno della busta, i concorrenti devono inserire, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si trova nelle ultime pagine di “Urania”. Ogni autore può partecipare con quanti elaborati desidera, senza limitazione, ma per ogni racconto partecipante occorre allegare un tagliando in originale. No, le fotocopie non sono valide.

Ogni racconto deve riportare in calce i dati dell’autore: nome, cognome, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail.

Una pregiuria esaminerà i racconti partecipanti. I cinque finalisti saranno resi noti su Urania e su Fantascienza.com. La supergiuria finale, composta da Franco Forte, Giuseppe Lippi (curatore di Urania) e Silvio Sosio (direttore di Fantascienza.com), stabilirà il vincitore assoluto che sarà pubblicato su Urania e poi, insieme agli altri finalisti, su Fantascienza.com, in una pagina dedicata al palmares del premio.