libri

Autoproduzione

Venerdì 17: Storia di un’Infanzia Complessa

Pubblicato con Amazon e reperibile in formato Kindle nel Kindle Store.
Da  Venerdì 18, a Lunedì 21 Aprile sarà possibile acquisirlo in promozione gratuita con la semplice iscrizione ad Amazon,
basterà poi selezionare Compra con un Click nella pagina dedicata.
Questo il link della pagina:
Se intendete farlo sapere a qualcuno che secondo voi è interessato almeno ad averlo, leggere è uno stadio molto più successivo, vi invito a passare “l’ordine”, come tuonò il capo dei Riffs nel film The Warriors di Walter Hill.
Per il resto, beh.. Vi auguro di stare bene, che è l’unica cosa che conta..
A

Il libro comincia così:
Capitolo I – Venerdì 17

Venerdì 17 Settembre 1991 ho organizzato la mia prima festa.

Dance With Us On The Sunset Of The Summer – Balla Con Noi Sul Tramonto Dell’Estate

 

Al pomeriggio, verso le sei, un temporale di cui era difficile comprendere le dimensioni, si è abbattuto sul Dancing Arena di Pilastri, una manifestazione magistrale di come la natura, la Divina Natura, sia in contatto con le nostre più radicate credenze pagane.

Venerdì 17 Settembre 1991 ho deciso che forse era il caso di stemperare l’incazzatura e mi sono comprato, da quel deficiente che per primo ha aperto e gestito il Pub, che ora tutti conoscete come Rock Café Jamaica, una bella bottiglia di bourbon di settima categoria.

Venerdì 17 Settembre 1991 avevo sedici anni e uno staff da me messo in piedi dopo aver visto lavorare quello di Ignazio al Barracuda del Lido di Spina (FE), e dopo aver sognato di essere come lui, come i ragazzi della sicurezza, quelli dell’animazione, di poter ballare, parlare e urlare dentro a un microfono, di fermare due belle ragazze sulla strada e dirgli, come sottolineava sempre Il Geometra:

“Balli scemo, vesti scemo, sei un P.R.!!!”. (…)”

 

 


 

Annunci