festival, giallo

Mystfest 2018

Grande successo di critica e pubblico per l’edizione gialli Myfest 2018 del Mystfest/Festival internazionale del giallo e del mistero – Gran Giallo Città di Cattolica, che si è tenuta dal 25 al 30 giugno scorsi nella rinomata località della riviera romagnola.
Noti scrittori e autori esordienti, critici letterarie giornalisti, semplici lettori e appassionati, si sono ritrovati a discutere e scambiarsi idee in un’accattivante atmosfera durata sei giorni e dedicata al genere di cui furono maestri Agatha Christie e Georges Simenon.
Tra gli incontri previsti dibattiti, talk show, mostre mercato di libri e gadget, incontri radiofonici con gli autori (con interviste su Radio Talpa) e soprattutto le premiazioni dei concorsi.
Nella serata conclusiva di sabato 30 sono stati proclamati i vincitori dei tre prestigiosi premi: per la categoria racconto il Concorso Gran Giallo Città di Cattolica e per i romanzi il Premio Tedeschi Mondadori 2018 e il Premio Alan D. Altieri – Segretissimo Mondadori.
In apertura della cerimonia il sindaco di Cattolica, Mariano Gennari, ha posto l’accento sull’importanza del MystFest come evento culturale di notevole rilevanza nella stagione estiva della città su cui, visti gli ottimi esiti, l’amministrazione comunale punterà anche in futuro.
La parola è quindi passata allo scrittore Franco Forte, che dirige le collane Il Giallo Mondadori, Segretissimo e Urania, nonché presidente della Giuria del Gran Giallo, il quale ha sottolineato che il MystFest è ormai un grande evento consolidato che fornisce agli autori di talento occasioni e visibilità.
Sono stati quindi proclamati i vincitori: sugli oltre cento lavori pervenuti alla 45° edizione del Premio Gran Giallo Città di Cattolica al primo posto si è classificata Scilla Bonfiglioli con il racconto Non si uccidono i dodi. Nel Premio Tedeschi invece si è imposto Alberto Odone con il romanzo giallo a sfondo storico La meccanica del delitto. Mentre la prima edizione del Premio Alan D. Altieri – Segretissimo, dedicato allo stimato scrittore scomparso lo scorso anno è andata all’action thriller di Alessio Gallerani Il nido dei predatori. Il romanzo di Odone sarà in edicola nei prossimi giorni, mentre quello di Gallerani ad agosto. Franco Forte ha assicurato che si tratta di opere scritte da professionisti della penna emersi anche grazie al MystFest – Gran Giallo Città di Cattolica, appuntamento di grande confronto e crescita nel mondo della narrativa di qualità.

Filippo Radogna

L’articolo Successo per il MystFest di Cattolica proviene da Associazione World SF Italia.

Annunci
giallo

GialloFerrara III edizione

Conferenze e Convegni Lunedì 7 novembre 2016 ore 17

IL PARADISO È AI PIEDI DELLE MADRI?

Conferenza di Roberta Denaro, docente di Lingua e cultura araba, Università di Napoli l’Orientale

Frammenti di un discorso arabo-islamico sulla maternità
In occasione dello spettacolo della stagione di Danza del Teatro Comunale “Sous leurs pieds le paradis” (11 novembre), un breve itinerario tra testi e storie del Mediterraneo arabo-islamico vuole essere l’introduzione a un mondo, tutt’altro che uniforme e unitario, e alle diverse visioni della maternità che in esso convivono. Esso presenta una cultura che ha posto l’essere madre (e padre) come esperienza fondamentale, ma che sin dall’inizio ha distinto sessualità e riproduzione; che ha escluso ogni dimensione genitoriale dalla riflessione teologica (Dio non genera né è generato, secondo la definizione coranica), ma che tra i nomi divini ha posto al-Rahman(il Misericordioso), parola che ha la stessa radice di rahim (ventre materno), una cultura per cui, come dice il profeta Muhammad: “Il paradiso è ai piedi delle madri.”
Per il ciclo Libri in scena, a cura dell’Associazione Culturale Amici della Biblioteca Ariostea in collaborazione con Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara

 

Incontro con l’autore martedì 8 novembre 2016 ore 17

IL DICIASSETTESIMO CONTE

di Patrizia Marzocchi

Edizioni CentoAutori, 2016
Voce narrante di Teresa Fregola
Accompagnamento musicale di Nicola Canale
Dialoga con l’autrice Angela Poli
Dopo “Le coincidenze necessarie”, pubblicato coi tipi di Kowalski nel 2010, Patrizia torna a cimentarsi con un giallo per adulti, riportando alla ribalta sempre lei, Jolanda Marchegiani, la goffa investigatrice, “né brillante, né affascinante, ma una donna con tanti problemi, che decide, con un po’ di ritardo di fare nella vita ciò che l’appassiona”, questa volta proiettata nell’alta società, ad indagare su una serie di morti sospette che colpiscono i componenti di una casata nobiliare. Andando al di là dell’’apparenza, Jolanda scoprirà una vicenda sepolta nel tempo e nella Storia, tanto drammatica da spingere qualcuno a commettere tre omicidi per occultarla. Il 2016 è stato un anno particolarmente fecondo per la Marzocchi, che oltre a questo titolo, ha pubblicato anche il suo ultimo libro per ragazzi “La staffetta delle valli”, Gruppo Editoriale Raffaello, 2016, u n libro sulla Resistenza, ispirato ad episodi realmente accaduti nelle valli di Romagna.

Conferenze e Convegni mercoledì 9 novembre 2016 ore 17

LA NUOVA ECONOMIA BENEFIT FONDATA SUL VALORE DELL’INDIVIDUO

Conferenza di Aurelio Riccioli

Presentazione del libro “Reinventare le organizzazioni
Con la partecipazione di Francesco Mondora, CEO di Mondora srl SB.
Introduce Marcello Girone Daloli
Il libro di Frederic Laloux è una profonda indagine, un “viaggio” vivace e sorprendente attraverso aziende del nostro presente di cui è difficile credere che possano esistere. Aziende che sono riuscite a superare la dicotomia tra profitto ed etica grazie a una rinnovata visione del mondo nella quale l’individuo diventa l’attore principale di un’effettiva ed incisiva trasformazione sociale.
Aurelio Riccioli, ingegnere informatico e studioso del pensiero sociale di Rudolf Steiner e collabora con l’Istituto per la Tripartizione sociale di Berlino di cui cura il sito italiano (www.tripartizione.it).
Francesco Mondora è co-fondatore e co CEO della Benefit Corporation Mondora srl SB. Insegna Corporate Agile Management e Business Strategy nelle aziende, in cui ama sperimentare e migliorare gli approcci al mondo e alle persone. Tra i primi Scrum Master certificati in EU partecipa a convegni e tiene conferenze in tutta Europa.

Conferenze e Convegni Giovedì 10 novembre 2016 ORE 17

CON SIMONE, DOPO SIMONE

Conferenza di Liliana Rampello

Introduce Biagia Cobianchi
Nell’anniversario della scomparsa di Simone De Beauvoir
Ci sono due libri in particolare che possono essere considerati gli angeli custodi della storia delle donne della prima metà del Novecento: Tre ghinee di Virginia Woolf (1938) e Il secondo sesso di Simone de Beauvoir (1949). Molto altro è successo in quel secolo, tante donne ormai, in tutto il mondo, pensano, scrivono e continuano a lottare per la libertà femminile. A trent’anni dalla morte di Simone de Beauvoir, torniamo a lei per capire la sua eredità nel pensiero politico, nella scrittura autobiografica, nel romanzo. Un intreccio di vita, storia sociale e storia personale, che testimonia non solo una grande avventura intellettuale ma una vera e propria rivoluzione antropologica.
A cura di Istituto Gramsci e Spi-CGIL

Eventi Venerdì 11 novembre 2016 ore 17 e 17,30

GIALLOFERRARA 2016 – III EDIZIONE

Donne e noir – Giallo Kids

Segui il Giallo #followtheyellow
Il festival GialloFerrara, nato nel 2014, si prefigge di portare nella città estense i migliori scrittori e autori di genere nel panorama Noir-Thriller-Giallo per una tre giorni di incontri e attività legate al genere letterario da sempre più in voga in Italia.
Negli anni, con un padrino d’eccezione come Marcello Simoni, ha portato a Ferrara autori del calibro di Massimo Carlotto, Sandrone Dazieri, Maurizio De Giovanni, Marco Steiner, Grazia Verasani, Romano De Marco, Piergiorgio Pulixi, Matteo Strukul, Gianluca Morozzi, Luca Poldelmengo e molti altri, fino ad arrivare quest’anno ad avere come ospite d’eccezione l’autore tedesco Wulf Dorn.
Quest’anno anno è stato scelta una formula più snella, ponendo l’attenzione su tematiche importanti quali il thriller e il sociale, tavole rotonde sul Femminile e il Noir, sul romanzo giallo e il fumetto e su Roma Città Criminale, workshop di scrittura, cene con delitto, cene con autore, happening, aperitivi e mostre fotografiche.
Un 2016 ricco di eventi gialli che, dipanatisi per tutto l’anno grazie a GialloFerrara OFF, trovano la loro degna conclusione e apice nei tre giorni del weekend del 11-12-13 novembre.
L’Associazione Culturale Gruppo del Tasso, che organizza il festival da tre anni, dislocherà la quasi trentina di autori tra le più importanti librerie cittadine, la Biblioteca Ariostea e una location ancora segreta per la serata clou con Wulf Dorn.

Ore 17 in Sala Agnelli
Donne e Noir
Si confrontano le autrici Sara Bilotti, Grazia Verasani e Patrizia Rinaldi sul ruolo del femminile nella letteratura gialla, thriller e noir. Un dialogo, moderato da Camilla Ghedini, che approfondisce le figure di donne-personaggio (vittime, investigatrici, testimoni) e delle donne scrittrici che li creano, mettendo in luce le difficoltà di diventare autrice di genere noir.

Ore 17.30 in Teatro Anatomico/Sala Ragazzi
GialloKids
Viaggio nel mistero con Sara Magnoli e Tiziano Riverso

Un laboratorio divertente e pieno di colpi di scena tra parole, immagini, rumori, ombre inquietanti… Alla scoperta di come nasce un giallo. E di come un racconto diventa fumetto.
Età consigliata: dagli 8 ai 12 anni

A cura dell’Associazione Culturale Gruppo del Tasso di Ferrara in collaborazione con il Servizio Biblioteche e Archivi e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ferrara

Eventi Sabato 12 novembre 2016 ore 10

GIALLOFERRARA 2016 – III EDIZIONE

Workshop di scrittura creativa e Giallo Kids

Segui il Giallo #followtheyellow

Ore 10 in Sala Agnelli
Workshop di scrittura creativa
Insieme a Piergiorgio Pulixi si indaga il percorso letterario che porta alla realizzazione di un libro thriller o noir, scoprendone i retroscena.
Con Paolo Foschi, invece, il pubblico ha la possibilità di approfondire il processo di ideazione, bozza e stesura di un giallo classico.
A tutti i partecipanti sarà consegnato un “kit di scrittura” offerto dall’azienda Fila, partner di GialloFerrara. Evento realizzato in collaborazione con la casa editrice E/O, che ha prodotto la collana Sabotage.
Prenotazione obbligatoria alla mail: pazzi.matteo@gmail.com entro e non oltre il 9 novembre.

Ore 10.30 in Teatro Anatomico/Sala Ragazzi
GialloKids
Sulle tracce del colpevole con Sara Magnoli e Tiziano Riverso

Una vera e propria “caccia al ladro” attraverso indizi, sospetti, malfattori da scoprire. Diventiamo tutti investigatori per risolvere un intricato mistero, “disturbati” da uno strano personaggio che ritrae tutto ciò che accade (gioco a squadre).
Età consigliata: dai 7 ai 12 anni

A cura dell’Associazione Culturale Gruppo del Tasso di Ferrara in collaborazione con il Servizio Biblioteche e Archivi e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ferrara

 

Salva

giallo

E-book scaricabile gratuitamente

Chiaroscuro estense
Più lungo di un racconto, più breve di un romanzo
Da qualche giorno, sul sito web del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara, è disponile la versione integrale di “Chiaroscuro estense”, il giallo storico di Alberto Amorelli ambientato nella Ferrara del Cinquecento che vede protagonisti Lucrezia Borgia e Pietro Bembo.
Il file PDF di 576 kb (tempo di lettura 60 minuti) è liberamente scaricabile dal link seguente Chiaroscuro estense di Alberto Amorelli
Buona lettura.

giallo

Presentazione libro

Bagno Dante’s Beach LIDO di DANTE

Sabato 2 luglio 2011 ore 18.15-19.30

Aperitivo con presentazione del libro

DOPPIO DELITTO ALLA BASSONA

di Nello Agusani – Edizioni del Girasole 2011

Conduce Domenico Gavella che intervista l’autore

L’iniziativa è promossa dai nuovi gestori bagno, dalle Edizioni del Girasole e dal-l’associazione naturisti ANER. L’avv. Marcacci, presidente, che ha recensito sul sito dell’associazione questo libro, apprezzandolo, ha garantito un intervento.

Un gradito invito è rivolto ai clienti del bagno, turisti, naturisti, cittadini,

nonché agli operatori di Lido di Dante. Partecipate!

Info libro: è un romanzo poliziesco, che ha suscitato interesse e curiosità: ambientato a Ravenna, descrive quell’angolo di paradiso che è la Bassona. Presenta due sceriffi omonimi come protagonisti in collaborazione ma anche in concorrenza: il sindaco Matteucci, che combatte il degrado, e il commissario romano Matteucci che deve scoprire gli assassini di due delitti. Come avrete capito, la suspense è garantita!