concorsi

Premio per privati e scuole

A Ferrara in occasione di Primavera Slow 2014, iniziativa organizzata da diversi anni nel suggestivo scenario del Parco del Delta del Po Emilia-Romagna e all’insegna del birdwatching e del turismo slow, l’associazione Delta Natour, in collaborazione con il Comitato Provinciale Endas di Ferrara, indice la terza edizione del premio letterario Ali tra le foglie per racconti inediti brevi (massimo tre pagine) dedicati alla natura.
In particolare il tema da cui si chiede di prendere ispirazione è la natura in ogni sua forma ed espressione comprendente quindi il mondo animale, vegetale e geologico.
La giuria sarà composta da ambientalisti e letterati, ancora in via di definizione, e i racconti, che dovranno essere inviati entro il 15 aprile, verranno premiati a Comacchio il 4 maggio in occasione della Fiera Internazionale del Birdwatching.

Per maggiori info: http://www.endas.net/index.php/140-ali-tra-le-foglie-il-premio-dedicato-ai-giovani-narratori

Annunci
concorsi

Medici scrittori

LA LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Sezione di Parma
in collaborazione con la
ASSOCIAZIONE MEDICI SCRITTORI ITALIANI
indice il
PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “FLAMINIO MUSA” – XXXV EDIZIONE
La Lega Italiana per la lotta contro i Tumori, Sezione di Parma, indice per il 2014 la XXXV edizione del Premio Letterario Nazionale “Flaminio Musa”
SEZIONE MEDICI SCRITTORI: gli elaborati dovranno trattare una tematica inerente ad una situazione di carattere neoplastico; dovranno esprimere non tanto passaggi medico-tecnici, quanto manifestare, attraverso l’originalità, il contenuto dei pensieri, l’espressione letteraria e le immagini, stati d’animo per un coinvolgimento del lettore alla lotta contro i tumori.
Gli elaborati potranno consistere in: racconti brevi che non dovranno superare le sei facciate, interlinea 2,0, dimensione carattere 12, o in composizioni poetiche; dovranno risultare inediti, mai premiati in altri concorsi, corredati dalle generalità dell’autore, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail e da una dichiarazione di liberatoria per una eventuale pubblicazione sia da parte della LILT che dell’autore. Gli elaborati che non rispondessero integralmente ai suddetti requisiti non verranno valutati.
All’autore dell’opera migliore sarà assegnato il Premio “Flaminio Musa” 2014; sono previsti anche premi per il secondo ed il terzo classificato che dovranno essere ritirati personalmente nel corso di una cerimonia prevista nel mese di settembre. Un attestato sarà consegnato a tutti i partecipanti.
SEZIONE LIBERA: per la XXXV EDIZIONE 2014 la sezione LILT di Parma ha ritenuto di istituire una SEZIONE del PREMIO aperta a tutti coloro che vogliano esprimere, con le stesse modalità di cui sopra, comprese rappresentazioni grafiche (fumetti, fotografie in formato digitale con liberatoria scritta nel caso di immagini con persone, ecc.), il pensiero dell’autore sulla tematica proposta. Per questa SEZIONE LIBERA sono previsti premi speciali riservati.
La quota di partecipazione, fissata in €. 40,00 dovrà essere versata sul c/c bancario (Banca Popolare dell’Emilia Romagna IT 20O 05387 12704 000002095031) o su c/c postale n. 10324432. Tutte le opere concorrenti dovranno essere inviate preferibilmente via e- mail premioletterariomusa@gmail.com alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Sezione di Parma, entro e non oltre il 15 giugno 2014, ed indicare chiaramente la Sezione di iscrizione (Sezione Medici Scrittori o Sezione Libera). Luogo e data della premiazione verranno comunicati successivamente a tutti i partecipanti.
Parma, 31 gennaio 2014 Il Presidente
Prof.ssa Stefania Pugolotti
P.S. – Per informazioni, la nostra segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle 18.00 – tel. 0521/988886 – fax 0521/940318 – e-mail: parma@lilt.it

concorsi

Biennale d’arte di Asolo

Premio Internazionale Biennale d’Arte di Asolo

Terza edizione, in programma dal 10 maggio al 15 giugno 2014.

Premi in denaro per 35.000 euro e fino a 200 artisti in mostra in uno dei borghi più belli d’Italia.

Iscrizioni entro il 28 febbraio.

 

 

Scade il 28 febbraio il termine di iscrizione alla terza edizione del Premio Internazionale

Biennale d’Artedi Asolo, che si terrà dal 10 maggio al 15 giugno 2014. Il concorso

comprende quattro sezioni di pittura, grafica, scultura e installazione, fotografia, e un

montepremi di 35.000 euro ( vedi condizioni nel bando).

Oltre ai premi in denaro, si segnalano per questa edizione nuove opportunità, come la

partecipazione, per i vincitori, alla Cheongju International Craft Biennale (Seoul), partner

della Biennale, e la pubblicazione delle opere nel Catalogo dell’Arte Moderna (Editoriale

Giorgio Mondadori). Altri riconoscimenti prevedono l’esposizione nelle sedi degli Istituti Italiani

di Cultura di Praga, Helsinki e Sidney; Premi Acquisto messi a disposizione dalle aziende;

il Premio del Pubblico che permetterà di accedere direttamente alla selezione finale; un

Premio alla Carriera, assegnato ad uno dei maestri dell’arte contemporanea italiana invitati

alla manifestazione.

La giuria, presieduta per la prima volta dal prof. Giovanni Faccenda, valuterà con due

selezioni gli artisti finalisti, fino a 200, che esporranno nel centro storico di Asolo, la

città dai cento orizzonti e uno dei borghi più suggestivi d’Italia, dove nei secoli hanno

soggiornato l’ex regina di Cipro Caterina Cornaro,la divina del teatro internazionale Eleonora

Duse, l’esploratrice, scrittrice e fotografa Freya Stark, e molti artisti ed intellettuali, come

l’umanista Pietro Bembo, il poeta Robert Browning, il compositore Gian Francesco Malipiero.

Gli esiti più innovativi della contemporaneità sono quindi chiamati a dialogare con la storia, in

un contesto ad alto tasso di produttività e creatività, come quello del distretto economico della

pedemontana veneta, e dal respiro internazionale, vista la partnership con la Biennale di

Cheongju (Corea) e la partecipazione di numerosi artisti stranieri.

Fra gli eventi collaterali al Premio, si segnalano:

– il forum dedicato ai nuovi orizzonti del collezionismo e del mercato nell’arte e

nel design, con l’intervento di importanti designer italiani e di rappresentanti culturali

dei Paesi orientali (10 maggio);

– la mostra al Museo Civico di Asolo La resistenza della pittura che raccoglie 13 grandi

maestri della pittura contemporanea, con opere di Luca Alinari, Armodio, Vincenzo

Balsamo, Claudio Bonichi, Alfonso Borghi, Ennio Calabria, Sandro Chia,

Riccardo Licata, Giuseppe Modica, Antonio Pedretti, Antonio Possenti, Marcello

Scuffi, Giorgio Tonelli;

– la straordinaria esposizione “L’enigma della bellezza” dello scultore toscano

Giuliano Vangi alla Gipsoteca Canoviana di Possagno.

Il Premio Internazionale Biennale d’Arte di Asolo è ideato e organizzato da Itaca Investimenti

d’Arte in collaborazione con il Comune e il Museo Civico di Asolo e con il patrocinio della

Regione del Veneto e della Provincia di Treviso.

 

 

Per scaricare il bando della Biennale : www.biennaleasolo.org

Per informazioni : +39 345.3669419 – infobiennale@itacagallery.com

 

Premio Internazionale Biennale d’Arte di Asolo

Organizzazione Itaca Investimenti d’Arte

Termine di iscrizione

28 febbraio 2014

Esposizione opere finaliste

Diverse sedi – Asolo, TV

10 maggio – 15 giugno 2014

Inaugurazione

sabato 10 maggio – ore 18.00

Apertura

venerdì – domenica. Orario 10-19. Ingresso libero.

concorsi

Premio Combat Prize, quinta edizione

chiusura iscrizioni: 19 aprile 2014
ISCRIVITI ONLINE!
Con l’annuncio di una giuria di esperti di primo piano, composta da Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Francesca Baboni, Filippo Maggia, Andrea Bruciati, Stefano Taddei e Alberto Salvadori, si accendono i riflettori sul PREMIO COMBAT PRIZE 2014, concorso ormai consolidato e vetrina riconosciuta nel panorama artistico contemporaneo.Le prestigiose location del Museo Fattori e del Museo di Storia Naturale di Livorno saranno la meravigliosa cornice per la mostra finale di giugno, dove esporranno gli 80 finalisti delle cinque sezioni in gara. Tra le nuove opportunità, spicca la residenza d’artista a Livorno, che si aggiunge a quelle di Berlino e Belgrado e che arricchisce l’ampio programma di mobilità artistica internazionale che il premio mette in palio.

Ecco in sintesi le caratteristiche della quinta edizione del PREMIO COMBAT PRIZE:

Chiusura iscrizioni: 19 aprile 2014
Sezioni: Pittura, Grafica, Fotografia,Video, Scultura e Installazione
Partecipazione: il concorso è aperto a tutti gli artisti senza limiti anagrafici
Finalisti: 80 Artisti
Pubblicazione facoltativa sul sito www.premiocombat.it
Mostra finale: dal 21 giugno al 5 luglio
Sede: Livorno – Museo Civico G.Fattori ex Granai di Villa Mimbelli e Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Premi: € 6000  vincitore sezione Pittura
Premi: € 6000  vincitore sezione Fotografia
Premi: € 4000  vincitore sezione Grafica
Premi: € 4000  vincitore sezione Scultura e Installazione*
Premi: € 4000  vincitore sezione Video*

* (l’opera vincitrice rimarrà di proprietà dell’artista) 

Residenza d’artista di due mesi a Berlino*
Residenza d’artista di due mesi a Belgrado
*
Residenza d’artista di due mesi a Livorno
*

Premio Giuria online* € 500
Premio Giuria Popolare* € 500

Catalogo: Sillabe
Evento realizzato nell’ambito di Toscanaincontemporanea 2013

_________________________________________

Info: Associazione Culturale Blob ART
corso Amedeo 118 Livorno
T + 39 0586881165
info@premiocombat.it
www.premiocombat.it
www.combatprize.com

concorsi

Essere o sentire?

C’è tempo fino al 31 gennaio per partecipare al 6° Concorso letterario “Essere o sentire”, premio Marina Aldi 2013, il cui titolo è “Tempo a tempo – Fusione di suoni e momenti che le circostanze della vita hanno unito per ciascuno di noi”.

Il concorso vuole infatti offrire l’occasione di raccontare quando la musica ha scandito gli eventi della vita. Ciascuno possiede una personale colonna sonora che ha accompagnato il proprio cammino, distinguendo avvenimenti, situazioni e sentimenti. Sulle note delle canzoni, tormentoni estivi o inediti artistici, ogni tempo racchiude in sé un ricordo cullato che rimarrà per sempre nella memoria della vita.

Il concorso – che è suddiviso in due sezioni: poesia e narrativa – è aperto a tutti coloro  che abbiano compiuto almeno 15 anni. Per partecipare è necessario effettuare un versamento di 10 euro o con bonifico bancario (IBAN IT82 E061 1566 7500 0000 0133 314, Cassa di Risparmio di Cento sede di Finale Emilia) o sul conto corrente postale n. 000014767412, IBAN IT35N0760112900000014767412.

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 31/01/2014. Informazioni in merito al concorso potranno essere richieste alla Segreteria dell’Assessorato alle Pari Opportunità, via Monte Grappa 6, c/o Ufficio Anagrafe, orari pomeridiani, tel. 366 7859778casarini.cristiana@comunefinale.net. Al netto delle spese, il ricavato sarà investito nell’attività culturale del Comune di Finale Emilia o per ripristinare le strutture culturali colpite dal terremoto del maggio 2012.

concorsi

Premio Gaber, 5° edizione

Con la presente Vi informiamo che è stato pubblicato sul sito www.premiogaber.it il Regolamento definitivo relativo alla nuova Edizione dell’iniziativa in oggetto.
All’interno troverete tutti gli aggiornamenti oltre all’ufficializzazione della prestigiosa partnership con UNICEF, grazie alla quale nasce un nuovo e peculiare Premio a loro dedicato.

Vi ricordiamo che il “Premio Gaber” è diretto a tutti gli Istituti di Istruzione e gli Organismi Culturali del territorio italiano ed europeo che operino azioni educative verso i giovani attraverso le forme artistiche del Teatro e del Cinema e vede per l’anno in corso un Montepremi finale di Euro 13.000,00 oltre ad una Rete di supporto nata specificatamente per sostenere sotto varie forme tali soggetti.

Inoltre, per questa edizione il “Premio Gaber” raddoppia e festeggia in Versilia il suo 5° compleanno!

 

Ad accoglier i partecipanti non sarà più la sola tradizionale sede di Arcidosso, ma tutto il territorio della Versilia. Sarà infatti la seconda casa di Giorgio Gaber, dopo la natia Milano, che proprio a Maggio aprirà le tradizionali manifestazioni a lui dedicate proprio con la Quinta Edizione del “Premio Giorgio Gaber per le Nuove Generazioni“.

 

Ci teniamo a ringraziare tutte le centinaia di soggetti scolastici o privati che hanno operato congiuntamente nel corso degli anni e che hanno trasformato il “Premio Gaber” nella più importante manifestazione socio-pedagogica che ci sia oggi nel nostro Paese e attiva uniformemente in tutte le Regioni italiane e in 7 Paesi europei.
Gli attuali sviluppi in atto con il MIUR e altri organi amministrativi italiani potranno garantire forti ricadute progettuali su tutti e dare ulteriore sviluppo al progetto che vorremo condividere sempre con un numero maggiore di soggetti.

Vi prego, quindi, di divulgare la notizia attraverso i vostri canali ed il vostro sito internet e per tale motivo invio in allegato l’Informativa dell’Edizione 2014.
Per maggiori informazioni sul progetto e per seguire gli aggiornamenti è possibile visitare il sito relativo: www.premiogaber.it.
Ringraziando per la cortese collaborazione, porgo cordiali saluti.
Valentina Bronzi
(Teatro Stabile di Grosseto)
Via Sauro 61/63
58100 – Grosseto
Tel. 0564 496997
Fax 0564 1790146
Mobile 327 7412963
concorsi

Premio Roberto Morrione

Il Premio dedicato a Roberto Morrione è giunto alla Terza Edizione. Sezione del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi, finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale.

Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.
Con il Patrocinio della Camera dei Deputati


Al via la terza edizione del premio Roberto Morrione dedicato all’inchiesta giornalistica televisiva che quest’anno si apre al web

Il concorso, sezione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi – dedicato alla memoria e all’impegno di Roberto Morrione, giornalista Rai fondatore di Rainews24 e di Libera Informazione – è rivolto a giovani giornalisti, free lance, studenti, volontari dell’informazione che non abbiano compiuto 31 anni e nasce con l’obiettivo di promuovere, sostenere e incentivare concretamente la realizzazione di inchieste televisive.


Il Regolamento del Bando è reperibile qui
vai al form di iscrizione
data entro la quale i progetti dovranno essere spediti alla segreteria del Premio è il 15 dicembre 2013.

Info&Contatti

Segreteria Premio Roberto Morrione

c/o Associazione Ilaria Alpi

viale delle magnolie 2,

47838 Riccione

tel: 0541 691640

fax: 0541 475803

mobile: 3351386454

mail: premiomorrione@ilariaalpi.it

concorsi

Concorso per giovani documentaristi

APERTE LE ISCRIZIONI ALLA VII EDIZIONE DEL CONCORSO
DEDICATO ALLE OPERE DI GIOVANI DOCUMENTARISTI ATTIVI IN EMILIA-ROMAGNA

FORLÌ 22-23 NOVEMBRE 2013

Sono aperte e gratuite le iscrizioni per partecipare alla settima edizione di Docunder30, la manifestazione dedicata ai giovani autori di cinema documentario, che avrà luogo a Forlì il 22 e 23 novembre 2013.

Sul sito www.dder.org sono reperibili la scheda di partecipazione e il regolamento del concorso.
La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 31 ottobre 2013.

Ideato e realizzato da D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna in collaborazione con la Videoteca dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna e con il Patrocinio del Comune di Forlì, Docunder30 si propone di ricercare, valorizzare e promuovere i lavori realizzati da giovani autori attivi in Emilia-Romagna o sull’Emilia-Romagna.

Negli anni il Festival, che si è sempre posto come luogo di incontro e di scambio per i filmmaker emergenti, è diventato un punto di riferimento tra tutti i festival del documentario presenti in regione, intensificando la rete di collaborazione con le diverse manifestazioni culturali già esistenti in Emilia-Romagna.

L’edizione 2013 prevede due sezioni competitive, il Concorso miglior documentario under30 e il Concorso miglior trailer under30. E’ possibile partecipare contemporaneamente a entrambe le sezioni del Festival.

Sono ammessi film documentari di qualunque tema e durata, realizzati da giovani autori e produttori massimo di 30 anni, attivi in Emilia-Romagna o che hanno realizzato opere e film sull’Emilia-Romagna. Non è richiesta l’anteprima nazionale delle opere.

La selezione dei lavori documentari è insindacabilmente rimessa alla discrezionalità del comitato di selezione che quest’anno ha come presidente il filosofo, critico e saggista Rocco Ronchi. I film selezionati non potranno essere ritirati dal concorso per nessun motivo.

La giuria del concorso documentari è composta dagli studenti dell’Università di Bologna, sede di Forlì, ed è presieduta dal prof. Davide Savelli, docente di Teoria e tecnica di produzione audiovisiva e autore televisivo.

Per il Concorso trailer di film documentari la giuria è composta dagli utenti del web che potranno esprimere il proprio voto cliccando Mi Piace sul trailer pubblicato sulla pagina facebook di Docunder30. Le votazioni si apriranno il 15 novembre 2013 e saranno chiuse il 22 novembre 2013 alle ore 23.00.

Bando miglior documentario – download (.doc)
Bando miglior trailer di documentario – download (.doc)

Facebook
www.facebook.com/docunder30

Per maggiori informazioni, sono a disposizione il sito www.dder.org, la pagina Facebook e la email docunder30@gmail.com

concorsi

I vincitori del Premio Suzzara

Domenica 15 settembre 2013 in occasione dell’inaugurazione del 48 Premio Suzzara dal titolo LA TERRA SI MUOVE CON IL SENSO, sono stati proclamati i quattro vincitori di questa edizione, i cui progetti diventeranno entro il 2014 quattro interventi ed installazioni artistiche in altrettanti luoghi del territorio dell’Oltrepò Mantovano, nello specifico: Galleria del Premio Suzzara, Ecomuseo delle Bonifiche di Moglia, Museo Civico Polironiano di S. Benedetto Po, SIPOMP Sistema Parchi dell’Oltrepò Mantovano.

Nell’ambito del concorso RIGENERAZIONE erano stati invitati tredici artisti, tutti con esperienze di caratura nazionale e internazionale: Paola Anziché, Sergio Breviario, David Casini, Ettore Favini & Antonio Rovaldi, Stefania Galegati Shines, Alice Guareschi, Ozmo, Diego Perrone, Luca Pozzi, Laura Renna, Matteo Rubbi, Sissi Luca Trevisani.

I tredici progetti sono stati allestiti in una struttura di tubi innocenti presente nel salone della sezione storica della Galleria del Premio, uno scheletro come se ne vedono tanti da un anno a questa parte nell’Oltrepò mantovano, di ferro oppure di legno, e poi cinghie, ganci, morsetti. L’intervento installativo è nato per raccontare il terremoto attraverso sculture e dipinti salvati e recuperati dalle chiese danneggiate, alludendo alla messa in sicurezza di edifici privati e pubblici a seguito del sisma.
I quattro vincitori sono:

Paola Anziché (Milano, 1975)
Il suo Giardino di Euterpe propone la realizzazione di un “territorio emotivo” attraverso un processo di lavoro condiviso con la comunità, prevedendo il coinvolgimento diretto del cittadino nella creazione di un giardino pubblico e nella sua conservazione e tutela. Un’opera ambientale che prende il nome dalla musa della musica, i cui frutti potranno essere utilizzati per inventare strumenti musicali, a partire dalle istruzioni d’uso lasciate dall’artista.

Sergio Breviario (Bergamo, 1974)
Breviario utilizza le strutture di sostegno agli edifici lesi dal terremoto come elemento scatenante l’immaginazione per poter compiere un viaggio nel tempo: The Time Machine Oltrepò. L’artista sposta il significato dei luoghi temporaneamente connotati da questi elementi “intrusi”, per trasformare l’Oltrepò in un set fotografico per  un viaggio collettivo in uno spaghetti western o una festa indiana, dove i protagonisti sono gli stessi abitanti della zona.

Ettore Favini (Cremona, 1974) & Antonio Rovaldi (Parma, 1975)
Con il progetto To say nothing of the dog Ettore Favini e Antonio Rovaldi, come due uomini in barca, immaginano di compiere un viaggio lungo le rive del Po, per raccontare le narrazioni degli uomini e del paesaggio fluviale, registrate e archiviate come in un grande libro. A bordo di una piccola imbarcazione munita di megafono e registratore, la coppia di artisti restituirà agli abitanti impressioni e racconti seguendo il ritmo della navigazione, per arrivare a costruire un’installazione ambientale sonora all’interno del Museo dell Bonifiche.

Stefania Galegati Shines (Bagnacavallo RA, 1973)

Stefania Galegati Shines intende riprodurre lungo un tratto di pista ciclabile dell’Oltrepò che dalla Galleria del Premio conduce fino al fiume, un breve racconto ambientato in questi luoghi, scritto per l’occasione dallo scrittore Suzzarese Paolo Roversi. Bike ride story diventa un diverso modo di scandire il tempo di una passeggiata all’aria aperta, un viaggio nel viaggio, dove la storia si interseca costantemente con il vissuto dei suoi lettori.

Cinema, concorsi, festival

Corto Imola Festival

CORTO IMOLA FESTIVAL 2013

REGULATIONS / REGOLAMENTO

1 – INTRODUCTION, AIMS AND PURPOSES

Corto Imola Festival deals with short films, and will promote the competition, retrospectives and

various related events.

(1) OBIETTIVI E FINALITÀ

Corto Imola Festival esplora lo sviluppo del cinema cortometraggio, attraverso il concorso,

retrospettive ed eventi correlati.

2 – PROMOTING AGENCIES

Corto Imola Festival is organised by the Council of the Town of Imola, in collaboration with

ST/ART s.c.r.l.,the Council for Culture of the Emilia Romagna Region, Province of Bologna.

(2) ENTI PROMOTORI

Corto Imola Festival è organizzato dal Comune di Imola, in compartecipazione con ST/ART s.c.r.l.,

con il contributo di Regione Emilia Romagna, Provincia di Bologna.

3 – VENUE LOCATION AND DATES

The Festival takes place in Imola, Italy, 13th and 14th December, 2013.

Location is the Theatre Ebe Stignani, via Verdi 1, 40026 Imola.

Organization office:

Corto Imola Festival

Via Mura di Porta Serrata 13, 48121 Ravenna (RA) – ITALY

Tel: +39.0544.684242

Fax +39.0544.682970

http://www.cortoimolafestival.it

info@cortoimolafestival.it

(3) DATE E LUOGHI DELLA MANIFESTAZIONE

Il Festival si svolgerà a Imola (BO) dal 13 al 14 dicembre 2013.

Luogo del festival sarà il Teatro Ebe Stignani, via Verdi 1, 40026 Imola (BO).

La sede organizzativa è:

Corto Imola Festival:

Via Mura di Porta Serrata 13, 48121 Ravenna (RA) – ITALY

Tel: +39.0544.684242

Fax +39.0544.682970

http://www.cortoimolafestival.it

info@cortoimolafestival.it

4 – SECTIONS

The Festival will be divided in the following sections:

– International Competition for short films

– Imola Harlem Shake Contest

– The Shortest day

– Retrospectives

– Appointments and special programs.

(4) SEZIONI

Il Festival si articolerà nelle seguenti sezioni:

– Concorso Internazionale per cortometraggi

– Concorso Imolese Harlem Shake

– Il Giorno più Corto

– Retrospettive

– Appuntamenti e programmi speciali.

5 – INTERNATIONAL COMPETITION FOR SHORT FILMS

Admission to the International Competition is reserved to short films of any country, completed

after 30th October 2012, realized in any format and any genre (animation, fiction, experimental,

documentary). Submitted shorts must be no longer than 30 minutes. Exceptions will be

considered by the unique and final judgement of the Festival Direction. Allowed screening formats

are blu ray and dvd. Films expressly invited by the Festival Direction can participate in the

Competition. Festival Direction can also reject those films which can not guarantee a good quality

public screening. The Festival’s Direction will award a prize of € 1.000 euro, appointed by the

Festival’s audience.

(5) CONCORSO INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI

Possono partecipare al Concorso Internazionale per cortometraggi film provenienti da tutte le

nazioni, terminati dopo il 30 ottobre 2012, girati in qualunque formato e di qualsiasi genere

(animazione, fiction, sperimentale, documentario). I film non devono superare la durata di 30

minuti. Eccezioni possono essere considerate dalla Direzione del Festival, il cui giudizio è unico e

indiscutibile. I formati di proiezione ammessi sono blu ray e dvd.

Possono partecipare al Concorso film invitati espressamente dalla Direzione. La partecipazione al

Festival può essere rifiutata a film tecnicamente non in grado di garantire una buona proiezione

pubblica. La Direzione del Festival istituisce come unico premio, il Premio del Pubblico, del valore

di € 1.000,00 che verrà attribuito dal pubblico presente in sala.

6 – ENTRY FOR THE COMPETITIONS PRE-SELECTION

Registration is free. Short film and Entry Form completed in all its parts, accompanied by all

required materials must be received by October 15, 2013 to the Festival Office. The holders of the

works participating in the pre-selection of the International Competition of Short Films can send

items in the following ways:

Entry form must be submitted on line.

Short Film could be sent with the following modalities

Ordinary Mail or Courier: send the copy within October 15th 2013 to: Corto Imola Festival,

Via Mura di Porta Serrata 13, 48121 Ravenna (RA) – ITALY; DVDs for pre-selection from

countries not members of the European Union must be shipped with the following words: “for

cultural purposes without commercial value” with a customs value of up to 1 USD. Every

incorrect submission will be rejected. The shipping costs of all the materials must be covered

by the participants. The festival will not pay any shipping charges and / or customs.

ON LINE – by filling out the data in the entry-form that communicate the link for viewing

on-line (using specific platforms such as Vimeo, or other), the password that has valid until 15

November 2013, the title and the name the Director (or the contact person, specifying the mail

address of contact to refer) to: info@cortoimolafestival.it

(6) ISCRIZIONE PER LA PRE-SELEZIONE AI CONCORSI

L’iscrizione è gratuita. Il Cortometraggio e l’Entry Form compilato in tutte le sue parti,

corredato dal materiale informativo richiesto, devono pervenire entro e non oltre il 15 ottobre

2013 alla Segreteria del Festival.

I titolari delle opere che intendono partecipare alla pre-selezione del Concorso Internazionale di

Cortometraggi possono inviare il materiale con le seguenti modalità :

L’iscrizione va fatta tramite l’entry-form on line.

Il Cortometraggio può essere inviato con le seguenti modalità :

Posta Ordinaria o Corriere: invio del materiale entro il 15 ottobre 2013 a: Corto Imola

Festival Via Mura di Porta Serrata 13, 48121 Ravenna (RA) – ITALY; I DVD per la pre-selezione

provenienti da Paesi non appartenenti alla Comunità Europea devono essere spediti con la

seguente dicitura:“Per scopo culturale senza valore commerciale”, con un valore doganale di

massimo 1 USD. Ogni invio scorretto sarà rifiutato. Le spese di spedizione di tutti i materiali di

selezione sono a carico dei partecipanti. Il festival non pagherà alcuna spesa di spedizione e/o

di dogana.

ON LINE – compilando i dati presenti nell’entry-form che comunicano il link per la visione online

(utilizzando le piattaforme specifiche quali Vimeo o altre ), la password che abbia validità

fino al 15 Novembre 2013, il Titolo e il nominativo del Regista (o della persona da contattare,

specificando la mail del Contatto a cui fare riferimento) a: info@cortoimolafestival.it

7 – HARLEM SHAKE COMPETITION

Registration is free. Admission is reserved to Imola’s citizens works.

The Harlem Shake and the entry form completed in all its parts, accompanied by all required

materials must be received by October 15, 2013 to the Festival Office.

Shoot your Harlem Shake and send it within 15th October 2013, only Online by filling out the

data in the entry-form that communicate the link for viewing on-line (using specific platforms

such as Vimeo, or other), the password that has valid until 15 November 2013, the title and

the Director’s name (or the contact person, specifying the mail address of contact to refer) to:

info@cortoimolafestival.it.

The Festival will give final communications about the admitted videos by email within November

15th, 2013.

The winner will be selected by the audience, Corto Imola Festival will award a prize of € 300 euro.

(7) CONCORSO HARLEM SHAKE IMOLA

L’iscrizione è gratuita. Possono partecipare al Concorso Harlem Shake Imola solo le produzioni di

autori Imolesi.

L’Harlem Shake e la Scheda d’iscrizione compilata in tutte le sue parti, corredata dal materiale

informativo richiesto, devono pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2013 alla Segreteria del

Festival.

Girate il vostro Harlem Shake e inviatelo, entro e non oltre il 15 ottobre 2013,

SOLO ON LINE (utilizzando le piattaforme specifiche quali Vimeo o altre )

compilando i dati presenti nell’entry-form che comunicano il link per la visione online,

la password che abbia validità fino al 15 Novembre 2013, il nominativo del

Regista (o della persona da contattare, specificando la mail del Contatto a cui fare

riferimento) a: info@cortoimolafestival.it.

Il Festival darà comunicazione dei video selezionati entro il 15 novembre 2013, via e-mail.

Il vincitore finale sarà deciso dal pubblico, Corto Imola Festival mette in palio un premio di € 300

euro.

8 – ADMITTED FILMS AND SHIPMENT OF COPIES

The Festival will give final communications about the admitted films by email within November

15th, 2013. All films, either admitted to the competition or invited to the Festival, must be

accompanied by the full documentation comprised of the following materials:

– Full and detailed technical information sheet

– Full dialogue list both in the original language and translated in English

– Synopsis

– Biofilmography of the director

– Set of 5 stills with a minimum format of 300 dpi, and a picture of the director (via e-mail, or on

dvd/cd)

– A statement about the film writed by the Director

– Any other possible promotional material (posters, brochures, press kits)

All copies of the selected films are requested to reach the Festival by November 30th, 2013.

Beyond that day, films will be rejected by competition and programme.

Expeditions shall bear in attachment a copy of the entry form indicating the sender’s name, the

title, the duration and the format of the film.

(8) FILM AMMESSI AL CONCORSO E TRASPORTO COPIE

Il Festival darà comunicazione finale sui film selezionati entro il 15 novembre 2013, via e-mail.

Tutte le opere ammesse al Concorso o comunque invitate al festival, devono essere corredate da

una completa documentazione composta di:

– scheda tecnica completa e dettagliata

– lista completa dei dialoghi in lingua originale e traduzione in inglese (esclusi i film parlati in

lingua italiana)

– sinossi

– biofilmografia del regista

– una serie di almeno 5 fotografie nel formato minimo 300 dpi e una foto del regista (via e-mail, o

su dvd/cd)

– una dichiarazione del regista sul film

– eventuale altro materiale promozionale (poster, brochure, press-kit).

Le copie dei film selezionati devono arrivare presso la sede del festival entro il 30 novembre 2013.

Oltre tale data, i film saranno esclusi dal concorso e dalla programmazione. Ogni spedizione dovrà

essere accompagnata da una copia della scheda d’iscrizione, con il nome del mittente, il titolo del

film, il formato, la durata.

9 – FREIGHT AND INSURANCE COSTS

Sending cost must be paid by the owner of the film, the return shipping charges will be covered

by the Festival.

The return of copies admitted to the competition shall be carried out within three weeks after the

end of the Festival. Copies will be dispatched to the address indicated in the entry form.

Any changes in return addresses for the copies shall be accepted provided that these are

communicated by November 30th 2013. The Festival shall not cover freight insurance costs. In

case of loss or damage of the copy, the insurance shall only refund the duplication cost of the

copy at the current Italian duplication

fees.

(9) COSTI DI SPEDIZIONE E ASSICURAZIONE

I costi di spedizione delle copie dei video verso il Festival sono a carico dell’autore mentre la

restituzione sarà a carico del Festival. La restituzione delle opere ammesse al concorso sarà

effettuata entro tre settimane dalla chiusura del Festival. Le copie saranno spedite all’indirizzo

segnalato sulla scheda d’iscrizione. Saranno accettati cambiamenti dell’indirizzo di restituzione

della copia solo se comunicati entro il 30 Novembre 2013. Il trasporto non è a rischio del festival.

In caso di perdita o di danneggiamento della copia, l’assicurazione si limita a coprire il costo della

duplicazione della copia secondo le tariffe vigenti in Italia.

10 – SCREENING OF FILMS

The Festival Direction decides on the schedule and timetable of the screening. Foreign films shall

be screened in the original version with Italian subtitles. The Festival Direction shall publish a

general catalogue of the presented works.

(10) PROIEZIONE DEI FILM

Il calendario e gli orari delle proiezioni sono di competenza della Direzione. I film stranieri saranno

presentati in versione originale con sottotitoli in italiano. La Direzione del Festival pubblicherà un

catalogo generale delle opere presentate.

11 – GENERAL PROVISIONS AND CHALLENGES

Entry and participation to the Festival shall imply full acceptance of the present regulation and

entry form. The Festival Direction reserves the right to take final decisions as to any exception not

envisaged in the present regulation. In case of litigation, the Court of Ravenna shall be

competent. The present regulation is laid down both in Italian and in English. In case of

interpretation problems, the Italian version shall prevail.

(11) DISPOSIZIONI GENERALI E CONTESTAZIONI

L’iscrizione e la partecipazione al Festival implica l’accettazione completa del presente regolamento

e della scheda d’iscrizione. Per ogni eccezione non rientrante nel presente regolamento la

Direzione del Festival si riserva il diritto di assumere decisioni definitive. In caso di contestazione,

sarà competente il Foro di Ravenna. Il presente regolamento è redatto in italiano e inglese. In

caso di problemi interpretativi fa fede la versione italiana.

For more informations: info@cortoimolafestival.it

Per ulteriori informazioni scrivete a info@cortoimolafestival.it.