autori, Letteratura

Flaiano e gli italiani

giovedì 27 novembre ore 17 – ITALIANI BRAVA GENTE RILEGGERE IL CARATTERE DEGLI ITALIANI

Stefano Prandi, Università di Berna – ENNIO FLAIANO E LA TRADIZIONE LETTERARIA DELLA DESCRIZIONE DEL “CARATTERE NAZIONALE”
Introduce e coordina Gianni Venturi
La fama di Ennio Flaiano si lega più al suo rapporto col cinema e alla sua vena di ideatore di battute e motti arguti (tanto che i dizionari registrano la voce flaianite) che alla sua vera vocazione, quella, per parafrasare il titolo di un celebre volume, del satiro, cioè dello scrittore che sa coniugare un implacabile sguardo critico a una profonda comprensione e partecipazione rispetto all’ottetto del suo giudizio. Il campo privilegiato di quest’analisi, a volte feroce, a volte divertita, è l’Italia e il carattere degli Italiani. In questo suo approccio, Flaiano non fa che porsi come geniale epigono di una lunga tradizione letteraria che vede il suo momento più significativo nel “Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’Italiani” di Giacomo Leopardi.
La conferenza illustrerà alcune delle linee di continuità che legano Flaiano alla riflessione sette-ottocentecentesca, non tanto per mostrare una dipendenza diretta del moderno autore da presunte “fonti”, quanto per delineare un breve profilo dell’autorappresentazione di sé che la riflessione letteraria permette al popolo italiano nel percorso della sua tormentata storia.
A cura di Istituto Gramsci di Ferrara e Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara
presso Biblioteca Ariostea di Ferrara
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.