fantascienza

Fantasy – Science Fiction nelle edicole italiane

Fantasy & Science Fiction è la poù prestigiosa e longeva rivista americana del fantastico. Nata infatti nel 1949, grazie alla genialità di Anthony Boucher, continua a uscire dopo sessantaquattro anni con la stessa testata, mentre le sue antenate, o sono cessate come Amazing Stories, o hanno cambiato formula e testata come Astounding, diventata negli anni ’50 Analog, o sono scomparse come Galaxy. Mentre Fantasy & Science Fiction, attraverso gli anni, ha sempre rappresentato un punto fermo per il fantastico, con le sue scelte che comprendono science fiction, fantasy, horror, tutte di alta scuola letteraria, tanto da guadagnarle una messe invidiabile di Premi Hugo, sia per i suoi editors, sia per la testata, sia per i romanzi e racconti che vi sono apparsi, tanto da farne la pubblicazione che ha raccolto la più vasta massa di premi nella storia del fantastico.
Fantasy & Science Fiction ha scoperto e lanciato i Grandi di tutti i tempi, da Richard Matheson allo stesso Ray Bradbury, da Harlan Ellison a Paul Di Filippo, ma soprattutto ha saputo tenerli legati a sé, tanto che fino all’ultimo questi grandi scrittori hanno riservato le loro opere migliori alla testata che, attraverso giganti come Anthony Boucher, Edward Ferman, Kristine Kathryn Rusch e, attualmente, Gordon Van Gelder, ha saputo mantenere la capacità di avvincere chi ama il classico e chi ama il nuovo, conservando gli autori migliori e scoprendone decine, portandoli spesso alla conquista di prestigiosi allori letterari. Qualità altissima, diversificazione dei generi, trasversalità dei temi, fascino della narrazione: ecco cosa ha reso Fantasy & Science Fiction quel mito che ha avuto tantissime edizioni mondiali, che è stata all’origine del boom della fantascienza in Francia, perché la testata che ha lanciato questa letteratura nel paese transalpino, Fiction, altro non era se non un’edizione autoctona della grande pubblicazione americana.
Su Fantasy & Science Fiction sono apparse le opere più belle di Jack Vance, Robert Heinlein, Clifford Simak, Ray Bradbury, Charles Harness, Daniel Keyes, Walter Miller, e decine di altri grandissimi autori, ma anche tutti i nuovi talenti che hanno contrassegnato l’ultimo quarto di secolo.
Attingendo alla più ricca e sterminata messe di capolavori proposti da una singola testata, il direttore dell’edizione italiana, Armando Corridore, sta compiendo scelte che includano tutti gli aspetti del fantastico, e tutte le generazioni di autori. Non a caso nel primo numero si aprono le danze con l’ultimo racconto del grande Richard Matheson, La finestra del tempo, un gioiello dolceamaro dello scrittore recentemente scomparso, l’autore di Duel e Io sono leggenda, e con uno dei gioielli più recenti di un altro grande, Ray Btadbury. Poi un breve inedito di un altro straordinario artista, Theodore Sturgeon, e un divertente, irresistibile tour de force di Harlan Ellison, prima di un dittico di opere più lunghe che comprende due scrittori recenti, ma strepitosamente ispirati, come Laurel Winter, autrice di una delle più belle storie che abbiamo letto negli ultimi anni, L’Arpa di Sangue, e una gemma di John Kessel, pluripremiata, Orgoglio e Prometeo, elegante, affascinante racconto di come il dottor Frankenstein in viaggio in Inghilterra incontra una giovane donna appassionata di scienza e…
Ogni numero nelle intenzioni del direttore italiano comprenderà un grande classico del fantastico e della storia di Fantasy and Science Fiction, da molto tempo non presente in Italia, o in una nuova traduzione che ne valorizzi le qualità. Questo numero comprende Tutte le trappole della Terra, una delle più famose e suggestive novelettes di Clifford D. Simak. Il tutto corredato dalle illustrazioni realizzate appositamente per l’edizione italiana da uno dei più grandi artisti del mondo, Maurizio Manzieri, e da una copertina inquietante e suggestiva dell’artista cinese Yuchui Tang. Centosessanta fittissime pagine di grande narrativa, a un prezzo di Eur 5.90, e una diffusione che copre le edicole italiane, non tutte, certamente, ma abbastanza capillare da rendere la rivista reperibile su tutto il territorio nazionale.

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.